Area Games

Custodie giochi prima Playstation: evoluzione e differenza tra i vari case/box

case ps1

Custodie Ps1/Psx: l’evoluzione e le differenze tra i tantissime versioni di case giochi playstation 1 in circolazione

Custodia Big Box – case doppio cd senza ologramma Sony

big_bog_og

Con ogni probabilità questa versione è tra le primissime usate per i giochi PSX. Il box prevedeva di base due slot, anche se i giochi erano su disco singolo. L’altro slot veniva spesso utilizzato per inserire un disco demo, come in occasione della prima stampa di Crash Bandicoot e di Tekken 2.

Esempi di giochi con questo case: Crash Bandicoot prima stampa, Tekken 2 prima stampa, Tomb Raider prima stampa.

Custodia Grey Regular – case grigio senza Ologramma Sony

grey regular case ps1

grey regular case 2

Una custodia usata generalmente per i giochi Japan, ma che è stata usata stranamente anche per alcuni giochi usciti nei primi anni di vita della PS1 in Europa. Potrebbe risultare a prima vista simile alle custodie Grey Small usate per Soul Blade, la prima stampa di Crash Bandicoot 2 o Die Hard Trilogy, ma in realtà come dimensioni sono molto più simili alle custodie più recenti. Infatti l’altezza e la scritta Playstation sui lati della custodia richiamano molto le Crystal Regular.

Esempi di giochi con questo case: Rayman prima stampa e Discworld.

Custodia Crystal Regular – case classico senza ologramma sony

crystal reg case no og

E’ il case classico utilizzato per la maggior parte dei giochi, soprattutto i più recenti, ma senza ologramma sony. Questa versione senza il bollino è stata una tra le più usate per i titoli usciti nei primi tempi.

Esempi di giochi con questo case: Resident Evil, Broken Sword, Air Combat e Final Doom.

Custodia Grey Small – case grigio in versione ridotta rispetto alla Crystal Regular

crash small box ps1

Come le precedenti, anche qui siamo in presenza di una custodia utilizzata nei primi giochi rilasciati per la console sony. Simili alle Grey Regular perché in tutti i lati presenta una plastica grigia più resistente rispetto alle Crystal. Sono più basse, quindi le cover e il libretto sono di dimensioni più ridotte e non presenta la scritta playstation sui fianchi. Presentano il logo olografico sony, anche se esistono rarissimi casi in cui è stata usata anche una versione senza ologramma. Si pensa che siano state introdotte a causa della scarsità di custodie Crystal Regular.

Esempi di giochi con questo case: Crash Bandicoot 2 primissima stampa, Soul Blade, Die Hard Trilogy.

Custodia Cardboard – Case Cartonato

cardboard case ps1

Una custodia rara e molto particolare. Utilizzata davvero per pochissimi giochi della prima generazione come Tekken e Mortal Kombat 3. Classica apertura a libro e totalmente cartonata per quanto riguarda il materiale del case. Esiste anche una versione di questo case con l’ologramma sony, utilizzata per il gioco Total Nba 97.

Esempi di giochi con questo case: Tekken prima stampa e Mortal Kombat 3.

Custodia Crysyal Regular Standard – Case classico ps1 con ologramma sony

crystal regular ps1

Il case più utilizzato per il rilascio dei videogiochi Playstation. Dalla fine del 1996/inizio 1997, è stata la custodia standard per i titoli PSX a disco singolo, ma anche per diversi giochi a disco doppio (Resident Evil 2, Parasite Eve 2), con il supporto per il secondo cd-rom posto sul retro della cover frontale.

Esempi di giochi con questo case: Megaman X5, Wipeout 3, Resident Evil 2, Resident Evil 3 e tantissimi altri.

Custodia Big Box Regular Standard – Case doppio classico con ologramma Sony, per giochi da 2 a 5 dischi

big box with og

Altro case tra i più recenti utilizzati per la prima console di casa sony. Parliamo di una custodia big box, uguale praticamente a quelle usate per i primi giochi come Crash Bandicoot e Tekken 2, ma con la presenza dell’ologramma sony. Caratteristica importante è l’utilizzo esclusivo per giochi con dischi multipli, da un minimo di 2 fino ad un massimo di 5 dischi.

Esempi di giochi con questo case: Metal Gear Solid, Legend of Dragon e Final Fantasy VII.

P.S. Sono state volutamente ignorate le custodie per le versioni NTSC con i classici Cd Jewel Case o i primissimi e storici Long Box. In questa sorta di guida si è deciso di prendere in considerazione solo i case per i giochi distribuiti in Europa.

Fonte/Ringraziamenti: utente MarcoPagoto del forum Playstationcollecting e il forum di Gamescollection.

Info sull'autore

Massimo Del Prete

Laureato in Scienze Politiche alla Federico Secondo di Napoli, è un giornalista e copywriter. Da sempre appassionato di cinema, videogames e tutto ciò che riguarda il campo dell'informatica e della tecnologia. Lavora come IT Manager presso la ADPSoftware, dove si occupa anche dello sviluppo di Siti Web, di Social Media Marketing e di consulenza Seo.

Lascia un commento